IndietroHomeAnteprima di stampa

Comunicato Stampa - 11/06/2018

Academy, al via la formazione “intensiva” per tecnici intermedi

Dalla collaborazione di Unione Industriale Biellese e Città Studi Biella, grazie al ruolo centrale di Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, è nata una nuova opportunità per il territorio. Si tratta della “Academy” che progetta e realizza percorsi di formazione intensivi dall’impronta marcatamente pratica e fortemente incentrati sul fornire competenze spendibili immediatamente in base alle richieste delle industrie per ora esclusivamente tessili.

Il modello formativo della Academy, infatti, vuole essere una risposta concreta alla domanda urgente di figure specializzate: l’obiettivo è formare, attraverso un format “intensivo” di 250-300 ore, dei tecnici intermedi che abbiano le competenze di base, una corretta informazione dei processi e una buona pratica sui macchinari. I candidati a entrare in Academy saranno selezionati da Città Studi e dalle aziende aderenti che, dopo il percorso formativo e lo stage, potranno valutare l’opportunità di inserire i candidati in organico.

La docenza, dal taglio pratico e operativo, è affidata ai ricercatori ingegneri della T.C.P Engineering, start up incubata da Città Studi, che si occupa di ricerca e sviluppo in ambito tessile, chimico e di processo, e a professionisti d’azienda ed esperti di settore.

“Con il progetto dell’Academy intendiamo ribadire il nostro ruolo di strumento al servizio delle aziende per una crescita corale del territorio e della sua economia - afferma Pier Ettore Pellerey, presidente di Città Studi Biella-. Un progetto assolutamente efficace e di rapida esecuzione, mirato ad un inserimento immediato nell’ambito lavorativo, che al momento conta sulla partnership di cinque imprese d’eccellenza del Biellese e punta a coinvolgere l’intero tessuto imprenditoriale locale e non. Proprio in questi giorni è partito il primo percorso in orditura e tessitura per nove selezionatissimi candidati, a settembre ne sarà attivato un secondo in filatura e finissaggio e a seguire in tutte le aree in cui le aziende esprimeranno la necessità di formare personale qualificato e competente. Attraverso il nostro Sportello Servizi al lavoro, Città Studi selezionerà i candidati ritenuti idonei che, dopo un secondo colloquio in azienda, saranno inseriti nel percorso di studi ad hoc”.

Franco Ferraris, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, dichiara: “L’Academy è un’iniziativa concreta, su cui la Fondazione ha scommesso fin da subito facendosi parte attiva per creare un’opportunità di crescita per il territorio: sia per le persone che accederanno ai corsi, sia per le aziende che potranno contare su personale qualificato da inserire in reparto”.

“I corsi dell’Academy sono improntati a preparare subito del personale qualificato, con competenze fondamentali che poi potranno essere approfondite attraverso la formazione in azienda - aggiunge Carlo Piacenza, presidente dell’Unione Industriale Biellese –. La rapidità di fruizione dei corsi dell’Academy rappresenta dunque la sua forza, un vantaggio prezioso per le aziende e per i candidati alla formazione”.

“Operatore di orditura e tessitura” è il primo corso “pilota” della Academy, progettato per rispondere alle richieste di storiche aziende tessili del Distretto: Ermenegildo Zegna, Loro Piana, Piacenza Cashmere, Reda, Vitale Barberis Canonico. Altri corsi potranno essere attivati per formare disegnatori tessili, chimici tintori, operatori di filatura, operatori di tessitura a maglia, operatori di finissaggio, operatori di rammendo, rimaglio, tecnologo tessile, oltre a corsi speciali su processo di ricerca e sviluppo e su digital transformation e IoT.

La formazione intensiva dell’Academy si rivolge sia a chi cambia mansione, sia a chi approccia per la prima volta il lavoro in reparto.

INFO: www.cittastudi.org/academy